DLM/FS
Miscelatore continuo solido-liquido non alimentare

Per una miscelazione omogenea

Il miscelatore solido/liquido INDAG tipo DLM/FS viene utilizzato per la miscelazione continua di liquidi con solidi. I solidi possono avere dimensioni fino a 20 mm (diametro della sfera) o essere in polvere. La parte liquida è solitamente la più grande in termini di peso. A seconda della geometria degli elementi di miscelazione, i solidi possono essere mescolati in modo molto delicato o a una velocità di taglio maggiore. Ciò garantisce che le polveri siano finemente disperse e che i solidi o i granuli più grandi non vengano danneggiati durante la miscelazione. I solidi possono inoltre essere miscelati in schiume senza danneggiare queste ultime. Alcuni esempi tratti da una serie di casi di applicazione: miscelazione di fibre o polveri in polimeri, miscelazione di pigmenti e supporti, miscelazione di granuli in liquidi, nonché di polveri in siliconi...

 

 

Vantaggi del DLM/FS

  • Ottime proprietà autopulenti durante la pulizia CIP
  • Ottimo risultato omogeneo anche in caso di miscelazione di quantità esigue di prodotto (0,1 %)
  • Efficiente immissione di energia di miscelazione
  • Energia di miscelazione variabile in base al cambio di velocità tramite convertitore di frequenza
  • Aumento della temperatura dei prodotti inferiore a 1 °C
  • Miscelazione delicata di prodotti sensibili al taglio
  • Facilità di smontaggio durante la pulizia manuale

Tecnologia del DLM/FS

Il miscelatore solido/liquido INDAG di tipo DLM/FS è costituito da una sezione di trasporto e una sezione di miscelazione. Il liquido e i solidi vengono immessi nella sezione di trasporto e convogliati verso la sezione di miscelazione mediante un trasportatore a coclea. Nella sezione di miscelazione, gli elementi di miscelazione sono disposti sia sul rotore che sullo statore. Grazie alla particolare disposizione degli elementi di miscelazione e della zona di trasporto, siamo in grado di limitare al minimo l’ingresso di gas nel prodotto. Sul lato di uscita, la miscela viene portata quasi senza pressione alla fase successiva del processo. Qui la miscela viene introdotta in un serbatoio di stoccaggio o in una pompa.  Sia lo statore che il rotore possono essere realizzati in versione riscaldabile (a doppia parete). Per macchine con frequenti cicli di pulizia manuale e grazie alla maggiore facilità di manutenzione, si consiglia un telaio macchina con l’alloggiamento del miscelatore sul carrello „Easy-clean“. Il DLM/FS può essere pulito ottimamente mediante CIP. Ogni miscelatore può essere dotato di una tenuta meccanica a doppio effetto o di una guarnizione per premistoppa. Il DLM/FS è disponibile in diverse misure e il miscelatore è conforme ATEX per la zona G2, D21 e D22. Offriamo macchine a noleggio per i test presso la sede del cliente o presso la INDAG.

 

Tipo di installazione
Orizzontale

Livelli di pressione
6 bar, il miscelatore stesso genera una pressione massima di 0,5 bar, a seconda della viscosità dei materiali nell’uscita mixer

Materiali
1.4404 (AISI 316 L), qualità superiore su richiesta

Guarnizioni
Tenuta meccanica doppia, guarnizione per premistoppa

Raccordi
Raccordo filettato per prodotti lattiero-caseari secondo
DIN 11851, DIN 11864, Tri Clamp, SMS o altri

Velocità
da 100 a 300 giri/min

Capacità
da 100 l/h a 7.000 l/h (superiore su richiesta)

Temperature
da 0 °C a 300 °C

Viscosità
da 1 mPas a 10.000.000 mPas

Dimensioni e capacità del DLM/FS

Tipo DLM/FSUnità2345
Capacità*l/h100 - 800500 - 2.0001.000 - 3.6001.500 - 7.000
Raccordo solidi*mm80100125150
Potenza*kW1,5 - 2,22,2 - 44 - 7,55,5- 11
Velocità*1/min150 - 300150 - 300100 - 200100 - 200
*a seconda del prodotto
Maggiore produttività su richiesta.
Con riserva di modifiche tecniche.

Dimensioni del DLM/FS (KB)

TipoUnitàABH*L*
DLM/FS-206 KBmm5651453201300
DLM/FS-306 KBmm6051853801620
DLM/FS-408 KBmm6752154201860
DLM/FS-508 KBmm8802544502100
* a seconda del tipo di azionamento
Scroll to top